Villa Ada Roma incontra il mondo

Parco di Villa Ada
Via di Ponte Salario, 24
Roma RM
da Martedì, 18 Giugno, 2019 a Lunedì, 05 Agosto, 2019
  • Villa Ada
    Villa Ada Roma incontra il mondo Villa Ada

50 giorni di programmazione musicale nella splendida cornice del parco di Villa Ada.

5000 metri quadrati di parco all’interno del quale sono presenti due aree: una ad entrata libera dalla mattina alla sera dove si svolgono molte attività culturali e sociali ed una a pagamento, aperta dalle 8 di sera a mezzanotte, dove si svolge tutto il cartellone artistico. All’interno di tutta l’area sono presenti due palcoscenici (uno main in area pagamento e uno junior in area free), vari punti ristoro e bar, spazi culturali dedicati all’associazionismo e ai media partner.

Il festival non offre solo musica ma molteplici attività che rendono quello spazio fruibile da tutta la cittadinanza dalla mattina alla sera, dove si svolgono laboratori, dibattiti, presentazione di libri, attività sportive legate al benessere; uno spazio di socialità e condivisione improntato sui valori dell’accoglienza, della multiculturalità, della sostenibilità, del mangiar bene e dell’ascolto. Il festival cerca di essere ad impatto minimo sull’ambiente utilizzando materiale compostabile, riciclando attraverso ecocompattatori di Pet, offrendo un’offerta di food a filiera corta e biologica, valorizzando e rispettando la meravigliosa cornice verde che ci ospita per quasi due mesi e organizzando visite guidate in due spazi nascosti della Villa quali il Bunker Savoia e il Forte Antenne.

Pace, multiculturalità e sostenibilità ambientale sono le parole d’ordine dell’estate 2019 attraverso il coinvolgimento di alcune prestigiose realtà associative nazionali e capitoline, tra cui Mediterranea – Saving Humans. Durante il festival verranno presentati panel su quattro diverse tematiche: migranti, conflitti, ambiente e donne, co-organizzati da Arci Roma rispettivamente con UNHCR - Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati; Un Ponte Per... Costruiamo ponti non muri; Terra! onlus; e AIDOS - Associazione Italiana Donne per lo Sviluppo - onlus.

Connessi ai temi dei panel, si inaugura inoltre un ciclo di presentazioni di libri e graphic novel che si sono saputi distinguere nell’editoria di denuncia.

Per la prima volta prende il via anche lo spazio Wellness con lezioni di meditazione, yoga e fitness; e tornano anche in questa edizione le attività per bambini con il campus estivo il Giardino di Lulù e il circo della domenica pomeriggio ADA Circus.

Il programma potrebbe subire variazioni

Telefono: 
Info line su WhatsApp (attivo dalle ore 16 alle ore 21)
3440712915
Ingresso: 

Area free senza biglietto; area concerto con biglietto.

Prenotazione: 

344 0712915

A cura di: 
Dada srl
Note: 

Accessibilità per disabili: SI