mappa di roma
Seleziona un Municipio
calendario appuntamenti
novembre 2017
L
M
M
G
V
S
D
 
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
 
 
 
6 modi per trovare
un appuntamento




nell'ambito di: Bouganville Celimontana
Gianni Oddi Quartet Feat Cicci Santucci Tribute Dizzy Gillespie
Villa Celimontana
Piazza della Navicella
I municipio
Sabato 16 Settembre
Dalle ore 19.30. Concerto dalle ore 21.30. Le date e gli orari sono suscettibili di variazioni

In onore del centenario della nascita di Dizzy Gillespie il Gianni Oddi quartet avrà come ospite il grande Cicci Santucci ed insieme interpreteranno i brani di quei tempi: Ow, Salt Peanuts, A night in Tunisia, Manteca, Con Alma, ci riporteranno indietro negli anni in un viaggio di armonie e suoni.
GIANNI ODDI
Figlio d'arte (il padre è mandolinista), compie gli studi al Conservatorio NiccolòPaganini di Genova, in cui si diploma in pianoforte e fisarmonica nel 1968; già da studente però inizia a suonare in complessi jazz cittadini il sassofono, che diventa in breve il suo strumento preferito.
Si trasferisce poi a Roma e nel 1970 entra alla RCA Italiana come session-man, suonando con tutti i principali artisti dell'etichetta (da Domenico Modugno a Claudio Baglioni, da Mia Martini a Lucio Dalla.
Nel 1972 entra nella Big Band del Maestro Enrico Simonetti, insieme tra gli altri al trombettista Michele Lacerenza, al sassofonista Sal Genovese, al bassista Maurizio Majoranaed al percussionista brasiliano Mandrake, effettuando alcuni concerti; il cd tratto da questi spettacoli verrà pubblicato solo nel 2006 nella serie Via Asiago 10. Sua è anche la sigla del TG2 dal 1983 al 1987.
Nel 1973 pubblica un album strumentale, con alcune canzoni molto note riarrangiate, tra cui La collina dei ciliegi di Lucio Battisti e My Love di Paul Mc Cartney, primo di una serie di dischi in cui reincide successi del momento con alcuni inediti di sua composizione.
Nella seconda metà degli anni '70 diventa primo sax alto dell'Orchestra di Musica Leggera della RAI di Roma, tralasciando sempre più l'attività di session man; diventa inoltre sassofono solista per Ennio Morricone.
Si è anche dedicato alla composizione di colonne sonore, tra cui per Mondo di notte oggi (1976).
CICCI SANTUCCI
Inizia lo studio della tromba all'età di 13 anni con un maestro di banda, per poi approfondire gli studi con un insegnante di conservatorio.
Consegue il diploma nel 1969 al Conservatorio Umberto Giordano di Foggia, dopo aver comunque già debuttato come trombettista nel 1956.
Nel 1971 ottiene il diploma di arrangiatore al Berklee College of Music di Boston.
È stato per più di vent'anni la tromba solista dell'orchestra della RAI; ha suonato e collaborato con molti tra i più importanti musicisti del Jazz mondiale (Lionel Hampton, Gato Barbieri, Kenny Clarke, Gil Evans, tra i tanti) e della composizione per cinema (Armando Trovaioli, Riz Ortolani, ed Ennio Morricone, per il quale ha inciso, fra le numerose colonne sonore, la parte della tromba solista nel film "La leggenda del pianista sull'oceano".
Considerato uno dei "pionieri" del jazz italiano, ha partecipato ai più importanti Festivals internazionali, quali il Festival di Comblain La Tour (in Belgio nel 1961), il Festival di Montreux (in Svizzera nel 1967, con Antonello Vannucchi, Gegé Munari e Giovanni Tommaso), il Festival di Juan Les Pins (in Francia nel 1969, con Lilian Terry), ed altri.
Le collaborazioni in Italia sono moltissime, fra le quali: Carlo Loffredo, Marcello Rosa, Tony Scott, Romano Mussolini, Enzo Scoppa (con il quale ha registrato alcuni album), Roberto Podio, Maurizio Giammarco, Maurizio Majorana, Franco D'Andrea, Bruno Biriaco e Luca Ruggero Jacovella.
Nel 1971 ha formato il gruppo Living Music, con Gianfranca Montedoro, Andrea Carpi, Mandrake Som, Umberto Santucci e Costantino Albi, con cui ha registrato l'album To Allen Ginsberg, con testi tratti da poesie del poeta statunitense.
Ha anche, occasionalmente, svolto l'attività di session man in dischi di musica leggera, suonando ad esempio in Sono bello dentro di Marco Ongaro.
Negli ultimi anni vive e lavora prevalentemente negli U.S.A.
Il programma è suscettibile di variazioni

Jazz Village Roma

tel. 3490709468

e-mail celimontanajazzvillage@gmail.com

sito ufficiale www.celimontanajazzvillage.com

Ingresso gratuito